Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020

RINVIATO
 

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 28 gennaio 2020 (G.U. 23 del 29.01.2020) è stato indetto il referendum popolare confermativo della legge costituzionale recante "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari" - approvata dal Parlamento - con convocazione dei comizi per domenica 29 marzo 2020.

Il Governo ha ritenuto opportuno rivedere la decisione circa la data del referendum che era stata fissata prima dell’emergenza sanitaria, allo scopo di assicurare a tutti i soggetti politici una campagna elettorale efficace e ai cittadini un’informazione adeguata. Le procedure referendarie in Italia e all’estero dunque si sospendono e saranno rinnovate quando sarà fissata una nuova data per il referendum.
 

Voto a domicilio

Nome fileInformazioniModificato
00_INFORMATIVA_VOTO_A_DOMICILIO.pdf 119 KB 19.02.2020 12:36
01_Dichiarazione_per_votare_nel_luogo_di_dimora.pdf 130 KB 19.02.2020 12:36
02_Dichiarazione_per_votare_nel_luogo_di_dimora.doc 21 KB 19.02.2020 12:36

Elettori temporaneamente all'estero

Nome fileInformazioniModificato
00_AVVISO_ELETTORI_TEMPORANEAMENTE_ALL_ESTERO.pdf 83 KB 17.02.2020 11:16
01_Modello_opzione_elettori_temporaneamente_all_estero.pdf 596 KB 17.02.2020 11:16

Assegnazione spazi di propaganda diretta


Propaganda elettorale


Elettori iscritti all'AIRE - opzione di voto in Italia

Nome fileInformazioniModificato
00_ISTRUZIONI_PER_ELETTORE_AIRE-OPZIONI_DI_VOTO_IN_ITALIA.pdf 105 KB 03.02.2020 14:00
01_Modulo_opzione.pdf 116 KB 03.02.2020 14:00
02_Modulo_opzione.doc 21 KB 03.02.2020 14:00