PRG 1959 LA PADULA

Descrizione

Dopo la legge urbanistica del 1942, Fano comincia ad elaborare il suo primo Piano Regolatore Generale nel 1950. Nel 1955 vi è un riesame ed aggiornamento del Piano Regolatore della città. Quindi nel 1958 viene dato incarico della redazione del progetto agli Architetti  Attilio ed Emilio La Padula e Mario Romano. Il Piano è firmato dal solo Attilio La Padula.

 Il piano viene adottato con deliberazione commissariale, assunta con i poteri del Consiglio, n. 510 del 30-12-1959, approvato dalla GPA l'11-02-1960, provvedimento n. 613 div. 4^. Non avrà mai l'approvazione definitiva del Presidente della Repubblica a causa del commissariamento del Comune negli anni 1958-61.

 Il piano presenta 3 tavole:

  • una al 10.000 che comprende l’intero territorio comunale
  • una al 5.000 incentrata sull’area urbana
  • una al 2.000 che dettaglia l’area urbana più compatta

 le delibere si trovano nel faldone datato 1964, tra le carte agli atti del PRG Piccinato.

Documentazione

FilenameInfoModified
  NTA 1 File
  Relazione 1 File