sabato, 31-12-2016 10:37

Aset. Presidente Capodagli: clienti soddisfatti.


logo aset spa

“L’indagine periodica affidata al La.Ri.C.A., diretto dalla prof.ssa Lella Mazzoli, è uno strumento utile per avere informazioni ulteriori sul pensiero dei cittadini e delle imprese sull’attività svolta da ASET SpA. Indica un trend, una direzione che ci è stata e ci sarà utile per migliorare il nostro lavoro quotidiano.”

“I giudizi di quest’anno sono estremamente positivi, migliori di quelli registrati nel 2014, quando facemmo un’indagine analoga: l’83,4% dei clienti domestici è soddisfatto del servizio di igiene ambientale - miglior risultato dal 2008 -, nel complesso Fano è considerata città pulita dall’82,7% dei clienti domestici e dal 92,0% dei clienti non domestici. Tutto ciò ci spinge a fare ancora meglio, a non fermarci e a raccogliere tutte le indicazioni utili che arrivano dai nostri clienti, anche le critiche severe – purché non strumentali - che non emergono dall’indagine e che monitoriamo, per quanto possibile, attraverso i social network.”

“Proprio per questa ragione, l’auspicio del 2017 è che tutti i clienti possano dialogare con sempre maggiore facilità e gratuitamente con ASET SpA. Per questo obiettivo, dal primo gennaio, sarà attivato il numero verde 800.994.950, esclusivamente dedicato a raccogliere segnalazioni su acquedotto, fognature e depurazione; gli operatori risponderanno anche per gli aspetti commerciali e tecnici sempre legati al ciclo idrico. Il numero verde sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00, il sabato dalle 8.00 alle 13.00.”

Solo per le emergenze legate al ciclo idrico e all’illuminazione continuerà a funzionare il numero verde 800.000.989.

Per segnalare errati conferimenti e abbandono di rifiuti è possibile contattare il numero 0721/81481 negli orari d’ufficio.