giovedì, 23-02-2017 08:12

M'illumino di meno 2017 venerdì 24 febbraio.


M’ILLUMINO DI MENO E' LA PIÙ GRANDE CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SULLA RAZIONALIZZAZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI  IDEATA DA CATERPILLAR,  LO  STORICO PROGRAMMA DI RADIO 2 RAI.

L’OBIETTIVO DI M’ILLUMINO DI MENO È DIFFONDERE BUONE PRATICHE DI RISPARMIO ENERGETICO ATTRAVERSO LA PROMOZIONE E LA RIFLESSIONE SULLO  SPRECO DI ENERGIA CHE SI PUÒ EVITARE CON INTERVENTI STRUTTURALI MA ANCHE CON SEMPLICI ACCORGIMENTI CHE OGNUNO  PUÒ METTERE IN PRATICA.

IL 24 FEBBRAIO 2017, M’ILLUMINO DI MENO RINNOVA L’INVITO A SPEGNERE  LE ILLUMINAZIONI PRIVATE E PUBBLICHE.

QUEST’ANNO SIAMO TUTTI INVITATI A  CONDIVIVERE LE RISORSE COME GESTO CONCRETO ANTI SPRECO E  COME MOTORE DI SOCIALITÀ, PERCHÉ L’ENERGIA PIÙ PULITA È QUELLA CHE PRODUCIAMO NOI MUOVENDOCI SENZA INQUINARE.

 

 Il Decalogo delle buone pratiche 2017

 

  • SPEGNIAMO LE LUCI E ACCENDIAMO L’ENERGIA DELLA CONDIVISIONE.
  • SI PUÒ CONDIVIDERE L’AUTO PER ANDARE AL LAVORO.
  • SI PUÒ CONDIVIDERE LA BICICLETTA E PARTIRE TUTTI INSIEME.
  • SI PUÒ INIZIARE AD USARE IL BIKE SHARING O IL CAR SHARING.
  • SI PUÒ CONDIVIDERE IL CIBO: CUCINARE E MANGIARE INSIEME, A CASA O IN PIAZZA.
  • SI PUÒ CONDIVIDERE IL TRAPANO, LA POLENTIERA, L’ASPIRAPOLVERE, IL TOSAERBA E LA LAVATRICE.
  • SI PUÒ CONDIVIDERE LA CASA: CON L’OSPITALITÀ, LO SCAMBIO, IL DIVANO O UN POSTO PER IL SACCO A PELO.
  • SI PUÒ CONDIVIDERE LA BANDA: APRIRE IL PROPRIO WIRELESS, SHERARE.
  • SI PUÒ CONDIVIDERE UN SAPER FARE: T’APPENDO QUEL QUADRO, T’INSEGNO LO SPAGNOLO, TI RIPARO LA GOMMA DELLA BICICLETTA.
  • SI PUÒ CONDIVIDERE UN SAPERE: LASCIARE UN LIBRO O UN GIORNALE.
  • SI PUÒ CONDIVIDERE LO SPORT: CORRERE INSIEME, PEDALARE, NUOTARE E SUDARE.
  • SI PUÒ CONDIVIDERE UN TELESCOPIO E GUARDARE LE STELLE CHE CON LE LUCI SPENTE SON PIÙ BELLE. E IL CIELO È DI TUTTI, GIÀ CONDIVISO
  • SI POSSONO CONDIVIDERE I VESTITI E I GIOCATTOLI USATI DEI NOSTRI FIGLI ORGANIZZANDO UN BARATTO A SCUOLA
  • SI POSSONO CONDIVIDERE LE INCOMBENZE, FACCIAMO CHE OGGI TE LO PORTO FUORI IL CANE
  • SI POSSONO CONDIVIDERE I GENITORI E I BAMBINI FACENDO I COMPITI INSIEME
  • SI PUÒ CONDIVIDERE QUALSIASI COSA. SI PUÒ CONDIVIDERE UN PO’ DI TEMPO. IN SILENZIO. SI PUÒ ANCHE PARLARE E ASCOLTARE

 

ANCHE QUEST'ANNO LE SCUOLE DI FANO E L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE   FARANNO LA LORO PARTE e  S'ILLUMINERANNO DI MENO.  Il Cremi  e le scuole primarie “F. Corridoni e G. Rodari”, con la collaborazione della Memo e del Laboratorio città dei bambini  invitano la città

 

VENERDI' 24 FEBBRAIO DALLE 16.00,

ALLA GRANDE FESTA ENERGETICA CHE SI SVOLGERÀ

TRA LA  MEMO, GIARDINI DI PIAZZA AMIANI ED IL CHIOSTRO DELLE BENEDETTINE

 

PROGRAMMA

DALLE 16 ALLE 18 –  negli spazi della ME.MO.  LABORATORI SCIENTIFICI E CREATIVI, A CURA DI:

 

  • LABORATORIO CITTA' DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI -  IMMAGINA E CREA  UN SUPEREROE DEL RISPARMIO ENERGETICO;
  • MUSEO DEL BALI' -SE LA SCIENZA INCONTRASSE LE FAVOLE...CHE PIENO DI ENERGIA;
  • ME.MO -LETTURE ECOLOGICHE per i più piccoli.

DALLE 17.30 - Giardini di piazza Amiani,

SALUTI DELLE AUTORITÀ E CANZONI RISPARMIOSE PER UN MONDO SOSTENIBILE, CONCERTO REALIZZATO NELL'AMBITO DEI LABORATORI INTERCULTURALI DEL CREMI A CURA DELLE CLASSI  2^E 3^ A-B-C,  DELLA SCUOLA PRIMARIA “G. RODARI” - I.C. “M. NUTI”,

ORE 18.00 SILENZIO ENERGETICO  E  SI SPENGONO LE LUCI fino alle 19.00

DALLE 18.00, Chiostro delle Benedettine,

PRIMA ASSOLUTA DI UN FUTURO LUMINOSO, SPETTACOLO MULTIMEDIALE MESSO IN SCENA  durante i  LABORATORI INTERCULTURALI DEL CREMI, A CURA DELLE CLASSI 3^A E 5^A,T.N. DELLA SCUOLA PRIMARIA “F. CORRIDONI”-  C.D. “S. LAZZARO” .