venerdì, 08-02-2019 10:01

Si celebra il Giorno del Ricordo.


manifesto dell'incontro

Lunedì 11 febbraio alle 9,00 nella Sala Verdi del Teatro della Fortuna seduta straordinaria del Consiglio comunale per celebrare il Giorno del Ricordo. La Repubblica Italiana, infatti, riconosce il 10 febbraio quale "Giorno del Ricordo" al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale (Legge 30 marzo 2004, n. 92). Dopo l'introduzione di Rosetta Fulvi presidente del Consiglio comunale e dell'assessore alla Memoria Samuele Mascarin è previsto l'intervento di Valeria Maggi, storica e collaboratrice del museo ebraico "Carlo e Vera Wagner" di Trieste che parlerà sul tema "Essere terra di confine. Le foibe tra storia e politica della memoria". Le conclusioni saranno del Sindaco di Fano Massimo Seri. L'incontro è rivolto alle scuole superiori e a tutta la cittadinanza.