giovedì, 28-02-2019 12:55

M'illumino di meno, 1° marzo.


locandina

Il primo marzo torna M'illumino di Meno, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar e Rai Radio2. Un'iniziativa dal forte valore simbolico ma al tempo stessa concreta per fare del bene al pianeta e ai suoi abitanti.

L’edizione 2019 di M'illumino di Meno è dedicata all'economia circolare. L'imperativo è infatti riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare il fine vita delle cose. “Le risorse finiscono, ma tutto si rigenera”.

Anche quest'anno le scuole primarie fanesi, attraverso i laboratori di animazione interculturale del CREMI (Centro Ricerca E Mediazione Interculturale) dell’Assessorato ai Servizi Educativi, l'Assessorato all'Ambiente e la partecipazione del laboratorio città delle bambine e dei bambini, faranno la loro parte: venerdì 1 marzo 2019 dalle ore 17.00 in Piazza XX Settembre, per proseguire all'interno del Cinema Politeama (con ingresso riservato alle famiglie) gli studenti delle scuole primarie: classi 4° A, B e C - G. Rodari, I.C. M. Nuti; 4° C T.P. - Filippo Montesi, C.D. S. Orso; 3° A e B - Luigi Rossi, I.C. Padalino, metteranno in scena uno Spettacolo teatrale e musicale modulare dal titolo Basta plastica! In difesa del pianeta Terra invaso dalla plastica. Di seguito verrà premiata la canzone vincitrice del concorso “Scrivo una Canzone e M'illumino di Premi 2019” dal titolo ENERGETICO SWING scritta dalla classe 5° B scuola primaria di Cuccurano C. D. S. Orso, e musicata e realizzata con il prezioso aiuto del cantautore Davide Grilli. Per finire l’artista Anissa Gouizi si esibirà con “Io m'illumino di più se tu t'illumini di meno”, il brano “M'Illumino di Meno” fanese dello scorso anno.


La stessa mattina inoltre tutte le classi del circolo didattico Fano S. Lazzaro s'impegneranno a praticare comportamenti corretti per risparmiare energia: ad esempio le insegnanti della scuola Montessori hanno suggerito ai familiari degli alunni di non far uso dei veicoli a motore per il giorno dell'evento ed i ragazzi delle classi 5^ consegneranno a tutti quelli che raggiungeranno la scuola a piedi o in bicicletta, una foglia realizzata in cartoncino con scritto un ringraziamento per l'impegno dimostrato. Piccoli e grandi gesti che aiutano a riflettere su come poter contribuire a salvaguardare l’ambiente in cui viviamo.