Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazionicookies
Skip to main content

Gare e appalti

C.U.C. Fano - Centrale unica di Committenza


C.U.C. Fano - Centrale Unica di Committenza

Il Comune di Fano , Ente capofila, ha approvato, con delibera di Consiglio Comunale n. 219 del 22 dicembre 2014, come modificata con successiva deliberazione del C.C. n. 140 del 19/09/2018, la convenzione per la costituzione della Centrale Unica di Committenza, alla quale hanno aderito i seguenti Comuni : Comune di Cartoceto; Comune di Colli al Metauro, Comune di Fossombrone, Comune di Pergola.
Alla Centrale Unica di Committenza, che si avvale dell’Ufficio Appalti e Contratti del Comune di Fano, è attribuita la competenza in merito alla gestione delle procedure di gara per l’affidamento di appalti pubblici d’importo superiore alle soglie previste al comma 1 e 2 dell’art. 37 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i. .

Accedi al servizio    Ulteriori informazioni


 


Edilizia Privata

C.U.C. Fano - Centrale unica di Committenza


 

Portale dei servizi S.U.E. (Sportello Unico per l'Edilizia)

Lo Sportello unico per l’edilizia cura tutti i rapporti fra il privato, l’amministrazione e, ove occorra, le altre amministrazioni tenute a pronunciarsi in ordine all’intervento edilizio oggetto della richiesta di permesso o di segnalazione certificata di inizio attività; costituisce l’unico punto di accesso per il privato interessato in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti il titolo abilitativo e l’intervento edilizio oggetto dello stesso. Acquisisce altresì presso le amministrazioni competenti, anche mediante conferenza di servizi, gli atti di assenso, comunque denominati, delle amministrazioni preposte alla tutela ambientale, paesaggistico-territoriale, del patrimonio storico-artistico, dell’assetto idrogeologico o alla tutela della salute e della pubblica incolumità. Resta comunque ferma la competenza dello sportello unico per le attività produttive definita dal regolamento di cui al D.P.R. 7 settembre 2010, n. 160 . 

Accedi al servizio    Ulteriori informazioni