Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazionicookies
Skip to main content

Comune di Fano: Taglio del nastro su Via Papiria, terminati i lavori delle Opere Compensative

Fano, 25 giugno 2020 - Da Sant’Orso a Vallato e viceversa in un attimo, da Fano alla zona industriale di Bellocchi senza più incolonnamenti e da Fano Sud al centro città “tagliando” per l’aeroporto ed evitando così la statale.

Il taglio del nastro questa mattina della nuova rotatoria tra via Mattei e via Papiria, con conseguente riapertura del tratto di strada della via stessa arriva fino alla grande rotatoria di Sant’Orso, era atteso da tempo dai cittadini e risolve molti dei problemi legati al traffico da e per la zona sud della città e aumenta di gran lunga la sicurezza degli automobilisti essendo l’incrocio tra le vie Matteo e Papiria teatro di incidenti.

L’apertura questa mattina, alla presenza del sindaco Massimo Seri, del vice sindaco Cristian Fanesi, dell’ing Claudio Cerbarano responsabile del procedimento per Autostrade per l'Italia; ing. Alberto Di Bartolomeo direttore tecnico Pavimental, ingegner Andrea Ficcadenti direttore lavori, rappresenta l’ultimo tassello delle grandi opere realizzate da Autostrade per l’Italia nell’ambito delle opere compensative per la realizzazione della terza corsia dell’A14.

Oltre alla rotatoria e alla strada, da questa mattina sono perfettamente fruibili anche il parcheggio scambiatore nei pressi del casello autostradale, altra opera attesa e indispensabile, e la pista ciclabile in via Visconti.

I lavori proseguiranno ancora per permettere alla ditta Pavimental Spa di completare alcune opere accessorie ma la strada sarà regolarmente transitabile e, unita alla nuova viabilità della bretella sud con l’inaugurazione sul ponte Metauro di 3 settimane fa, è una bella risposta alle esigenze dei cittadini e dei turisti che utilizzano proprio quelle strade per arrivare al mare.