Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazionicookies
Skip to main content

Atmosfera unica per la prima domenica del "Natale Più"

FANO 6 dicembre 2021 - Non poteva esserci successo migliore per la prima domenica della programmazione del “Natale Più” a Fano. Tanta la partecipazione in tutto il centro storico, specie in Piazza Avveduti dove i pattinatori si sono dilettati nella pista di giacchio da 350 mq che rimarrà attiva fino al 9 gennaio. E’ stato lo stupore dei bambini a certificare la bellissima atmosfera che si è respirata al “Villaggio del Gusto”, capace di regalare emozioni con l’arte pasticceria fanese. Max Mei della pasticceria “Arturo” ha fatto registrare il sold out nel laboratorio dove i più piccoli si sono dilettati nell’elaborazione e realizzazione di creazioni dolci e uniche. Suggestivo anche il contesto di Via Arco d’Augusti con i mercatini che sono stati presi d’assalto dai tantissimi presenti.  Special guest “Babbo Natale” che si è precipitato a bordo della sua slitta per regalare selfie e foto. Una nuvola di magia ha avvolto Piazza XX settembre grazie all’albero e alle proiezioni scenografiche sulla facciata del Teatro della Fortuna che hanno messo in risalto i principali momenti e bellezze storiche della Città e della Fondazione Carifano.

Atmosfera unica per la prima domenica del "Natale Più"

“Siamo davvero entusiasti - spiega Etienn Lucarelli - di come sia andata questa prima domenica degli eventi dedicati al nostro ‘Natale Più’. Calore, partecipazione e grande serenità hanno reso unica questa giornata con cui si è aperta la celebrazione del momento più intimo dell’anno. L’intento di rendere vivi le principale piazze e i principali luoghi del centro storico è risultata vincente, in virtù della eterogeneità della proposta partita dal gusto, fino al divertimento passando per la cultura. In questo modo abbiamo accontento tutti i gusti. Va registrata anche la grande correttezza nell’utilizzo dei dispositivi e nel mantenimento del distanziamento sociale per evitare contagi. Tutti dobbiamo prestare la massima attenzione per contrastare questo virus, continuando così a vivere momenti di spensieratezza. L’unica nota stonata è stata l’annullamento dell’evento dell’Ente Carnevalesca in Piazza XX settembre ma che andremo a recuperare nelle prossime settimane”.