Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazionicookies
Skip to main content

I giovani fanesi protagonisti al Giffoni Film Festival

FANO - I giovani fanesi salgono sul palco del Giffoni Film Festival, il più famoso appuntamento al mondo di cinema per ragazzi in programma dal 21 al 31 luglio. Sono 36 i giurati fanesi che fanno parte della commissione del festival, composta complessivamente da 5000 ragazzi dislocati negli hub di tutto il mondo. Tre le categorie, suddivise per fasce di età, in cui sono state inserite le pellicole: +13 +16 +18. Per i ragazzi della città della Fortuna, ospitati alla Memo e a Palazzo Corbelli, si tratta di un’occasione internazionale di confronto, poiché, grazie allo streaming, al termine della visione di ogni film si apre una finestra zoom in cui i giurati dialogano direttamente con i protagonisti del film per entrare nel cuore di ogni pellicola, così da conoscere sfumature, riferimenti e scelte.

 

“Giffoni fil Festival - afferma Etienn Lucarelli, assessore al Turismo - è l’emblema di come la creatività e l’identità artistica possano guidare il futuro. I nostri ragazzi fanesi hanno la possibilità di entrare in una dimensione di confronto internazionale, comprendendo i valori e le sfide che caratterizzano il nostro tempo. Dall’ambiente al lavoro passando per le relazioni sociali, i temi dei film proposti offrono una lente con qui inquadrare il protagonismo delle nuove generazioni. Questa partecipazione è figlia della volontà di Fano di mettersi in relazione con altre città per lo sviluppo turistico, culturale e sociale in una dimensione internazionale”. Infine, Lucarelli ringrazia: “i giovani fanesi che hanno aderito e tutta la macchina organizzativa del Giffoni  perché da 50 anni è il punto di riferimento del film per ragazzi in tutto il globo”.