Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazionicookies
Skip to main content

La manifestazione “questa calda terza eta’” festeggia il trentennale

Fano, 26 agosto 2020 – E’ giunta al trentesimo anniversario la manifestazione “Questa calda terza età”, un’iniziativa storica che si svolge ogni anno durante il periodo estivo e che prevede diverse iniziative culturali e conviviali, incontri e appuntamenti a favore degli anziani: organizzata dall’Assessorato al Welfare di Comunità del Comune di Fano in collaborazione con la Proloco e con il coinvolgimento attivo dei Club Anziani fanesi.

La manifestazione “questa calda terza eta’” festeggia il trentennale

L’iniziativa rientra nel più ampio progetto “Old but Gold”, progetto finanziato dal Comune per la promozione dell’invecchiamento attivo, che purtroppo quest’anno a causa dell’emergenza sanitaria e delle restrizioni attualmente in essere ha dovuto subire una riorganizzazione, programmata in due successivi incontri da tutti i circoli, d’accordo con l’assessorato e da chi li coordina. Anche per “Questa calda...terza età”, quindi, si è stati costretti a sacrificare parte delle attività, soprattutto quelle più conviviali, ma inalterato è rimasto l’entusiasmo degli anziani che ancora una volta non si sono rassegnati ma hanno aderito numerosi agli appuntamenti previsti, uno a settimana, per tutto il mese di agosto.


Il primo incontro si è svolto giovedì 7 agosto all’Arena BCC di Fano con una serata dedicata al “teatro sotto le stelle”, con la rappresentazione di una commedia comica in dialetto fanese cui hanno assistito più di un centinaio di persone; il giovedì successivo si è proseguito con interessanti visite ai luoghi storici più suggestivi della nostra splendida città, dietro la sapiente guida della preziosa Manuela Palmucci. La terza giornata è stata la volta del Museo del Balì di Saltara, un’eccellenza del nostro territorio, dove i partecipanti, una sessantina in tutto, divisi in separati gruppi, hanno trascorso un piacevole e curioso pomeriggio culturale e didattico all’insegna della scienza.


La serata conclusiva, che si terrà giovedì 27 agosto 2020 presso la Cooperativa Tre Ponti, inizierà con una cena conviviale, organizzata nel rispetto delle distanze e di tutte le precauzioni per contrastare e contenere il diffondersi dell’epidemia, cui seguirà uno spettacolo comico e una serie di premiazioni rivolte a coloro che, più di altri, si sono attivati nel sociale, contribuendo così alla diffusione dei valori di comunità e di solidarietà. Dalla premiazione dei club che hanno realizzato le mascherine in stoffa per i bambini della città di Fano, ai premi pensati per alcuni personaggi dei circoli: tra gli altri, un particolare riconoscimento va all’indimenticabile Domenica Carrocci, detta Tina, allora Presidente del Centro per Anziani Poderino, purtroppo scomparsa da circa un anno, e al Sig. Luzietti Aldo, Presidente per tanti anni degli Orti Chiaruccia.