Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazionicookies
Skip to main content

ELEZIONI EUROPEE E AMMINISTRATIVE 2024: Richiesta voto a domicilio

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi di cui all'articolo 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nelle predette dimore.

Gli elettori interessati sono invitati a presentare (preferibilmente su modello gratuito da ritirare presso l’ufficio elettorale comunale o da scaricare dal sito internet comunale) la prescritta dichiarazione, dal 30 aprile 2024 al 20 maggio 2024 (20° antecedente la data della votazione).

Si fa presente che tale ultimo termine, in un’ottica di garanzia del diritto di voto costituzionalmente tutelato, deve considerarsi di carattere ordinatorio, compatibilmente con le esigenze organizzative del Comune.

Si precisa che, per quanto concerne le elezioni del Sindaco e del Consiglio Comunale, la domanda di ammissione al voto domiciliare vale anche per l’eventuale turno di ballottaggio dei giorni 23 e 24 giugno 2024.